Cazzago Brabbia

Raccolta porta a porta

Come conferire ogni rifiuto nel modo giusto

Dove lo Butto è la pagina per non sbagliare a differenziare i rifiuti. Se hai un dubbio: cercalo!
Se invece stai cercando il calendario di raccolta, lo trovi sulla pagina del tuo comune

Rifiuti indifferenziati (secco)

  • Raccolta porta a porta
  • Ogni 15 giorni
  • All’interno di sacchi trasparenti, inseriti nel bidone viola da 40 o 120 litri

NON è più possibile conferire i rifiuti indifferenziati in sacchi neri.
I rifiuti soggetti a privacy come siringhe, sacche per liquidi fisiologici o pannoloni per adulti devono essere confezionati all’interno di sacchi opachi, senza rifiuti di altro tipo, e inseriti nel bidone viola.

Il Garante per la Privacy il 6 settembre 2012 ha ritenuto corrette le modalità di confezionamento ed esposizione dei rifiuti utilizzate da Coinger.

Qui puoi buttare

Accendini, cancelleria (matite, gomme e pennarelli), candele, carta stagnola utilizzata per cucinare (sporca), carta vetrata, cialde di caffè, tappi di sughero, fazzoletti utilizzati per igiene personale, guanti in gomma, escrementi di cani, lettiera minerale per animali, minuterie ed oggetti casalinghi, posate monouso, rasoi, spazzole, spazzolini, spugne, videocassette, DVD, CD o musicassette, scontrini.

Non puoi buttare

Sostanze o materiali pericolosi, olio da cottura, ceramica o porcellana, pile e batterie, indumenti e in generale tutto ciò che è conferibile nelle altre frazioni.

Non tutti sanno che…

Gli oggetti in plastica differenti da imballaggi (ad esempio i giocattoli per bambini) devono essere buttati nell’indifferenziato. Anche le posate monouso vanno smaltite in questa frazione.

Ricorda:

non puoi conferire la frazione indifferenziata nei centri di raccolta.

Plastica e polistirolo

  • Raccolta porta a porta
  • Ogni 7 giorni
  • Sacchi gialli Coinger da 110 litri

Qui puoi buttare

Bottiglie di plastica, flaconi vuoti di detersivi e shampoo, sacchetti in plastica, confezioni per alimenti (vasetti dello yogurt, vaschette di formaggi…), piccoli imballi in polistirolo, imballi in plastica (la confezione esterna delle bottiglie dell’acqua), piatti e bicchieri monouso di plastica, grucce in plastica per indumenti.

Non puoi buttare

Oggetti vari in plastica e posate monouso: sono da conferire nella frazione indifferenziata!

Nei centri di raccolta

Puoi conferire imballaggi in plastica e polistirolo di grandi dimensioni nei centri di raccolta di Besnate, Bodio Lomnago, Brunello, Castiglione Olona, Solbiate Arno.

Non tutti sanno che…

Gli oggetti in plastica differenti da imballaggi (ad esempio i giocattoli per bambini) non devono essere buttati nella plastica, ma nell’indifferenziato.

Ricorda:

Piatti e bicchieri usa e getta non sono più in plastica, ma solo di carta (cestino della carta) o plastica compostabile (cestino dell’umido).
I tappi delle bottiglie non vanno separati dalla bottiglia!

Umido

  • Raccolta porta a porta
  • 2 volte a settimana
  • All’interno dei sacchi compostabili, inseriti nel bidone marrone da 10, 20 o 30 litri

Qui puoi buttare

Avanzi di cibo umido (crudo o cotto), ossa, frutta e verdura, fondi di caffè, thè, camomilla o infusi, tovaglioli intrisi di unto da cucina, piatti, bicchieri, posate compostabili EN 13432.

Non puoi buttare

I gusci di molluschi (cozze e vongole): sono da conferire nell’indifferenziato.

Non tutti sanno che…

Puoi buttare nell’umido i tovaglioli intrisi di unto, ma non i fazzoletti usati per igiene personale: vanno nell’indifferenziato.

Ricorda:

non puoi conferire l’umido in nessun centro di raccolta. La raccolta avviene solo porta a porta.

Vetro, lattine, latta

  • Raccolta porta a porta
  • ogni 7 giorni
  • Bidone verde da 30 litri

Qui puoi buttare

Bottiglie e barattoli di vetro, barattoli di latta (pelati), lattine (bibite), bombolette spray senza simbolo d’infiammabilità o pericolosità, flaconi di profumi o cosmetici vuoti, carta d’alluminio pulita, vaschette d’alluminio pulite, grucce in alluminio da tintoria, bicchieri o minuterie in cristallo.

Non puoi buttare

Bombolette spray pericolose (solitamente sono quelle dei deodoranti spray e le vernici), oggetti di ceramica.

Nei centri di raccolta

Il vetro di grandi dimensioni (lastre di vetro, vetri di finestre, box doccia, specchi, damigiane, acquari) può essere conferito solo nei centri di raccolta di Besnate, Bodio Lomnago, Brunello, Solbiate Arno, oppure pianificando un ritiro ingombranti.

Non tutti sanno che…

Oggetti come i bicchieri di cristallo possono essere conferiti con il vetro, ma non la porcellana (piatti e tazzine del caffè sono da buttare nell’indifferenziato).

Carta e Tetra Pak

  • Raccolta porta a porta
  • ogni 7 giorni
  • Bidone blu da 40 o 120 litri

Qui puoi buttare

Carta e cartone, quotidiani, riviste, cartoni puliti della pizza, vaschette in carta di alimenti, contenitori in Tetra Pak (succhi di frutta, latte, polpa di pomodoro), scatole e scatoloni, tubo dello scottex o della carta igienica.

Non puoi buttare

Tovaglioli intrisi di unto da cucina o fazzoletti igienici sporchi.

Nei centri di raccolta

Solo il cartone di grandi dimensioni può essere conferito nei centri di raccolta di Besnate, Bodio Lomnago, Brunello, Castiglione Olona, Oggiona con Santo Stefano, Solbiate Arno, Vedano Olona.

Non tutti sanno che…

I tovaglioli, non intrisi di olio o altri prodotti, possono essere buttati nella carta.
I contenitori o sacchetti di carta rivestiti di alluminio, come ad esempio quelli dei biscotti, vanno buttati nella carta. Una curiosità: questo materiale si chiama carta poliaccoppiata!

Verde, sfalci e potature

  • Servizio su adesione
  • Raccolta porta a porta
  • 27 passaggi all’anno servizio potenziato secondo le stagioni
  • Bidone giallo da 240 litri

Qui puoi buttare

Taglio del prato, piccole potature di siepi o piante, foglie, fiori freschi.

Non puoi buttare

Rifiuti organici (umido), sassi, grossi arbusti, cenere e terra.

Nei centri di raccolta

Ricorda che puoi conferire questo tipo di rifiuti anche nei centri di raccolta.

Da sapere:

il costo del servizio è di 30.00€ all’anno per ogni bidone richiesto (il numero massimo è 3 bidoni da 240 litri). I bidoni sono forniti in comodato d’uso.

Per aderire al servizio

A questo link trovi l’informativa completa sulla raccolta del verde

Adesioni alla campagna 2024 terminate il 15/10/23

Indumenti e tessuti

  • Raccolta porta a porta
  • 1 volta al mese
  • Sacco verde da 60 litri

Qui puoi buttare

Indumenti, biancheria, stoffe, scarpe, cinture, borse.

Non puoi buttare

Indumenti da lavoro e tessuti particolarmente sporchi: questi vanno inseriti nella raccolta indifferenziata.

Nei centri di raccolta

Puoi conferire i vestiti all’interno di sacchi qualsiasi presso i centri di raccolta del territorio, dove abbiamo trasferito i cassonetti prima presenti in strada.

Da sapere:

raccogliendo gli indumenti diamo una seconda vita a questi materiali attraverso le associazioni del territorio.

Rifiuti igienico-sanitari

  • Servizio gratuito su adesione
  • Raccolta porta a porta
  • Ogni 7 giorni
  • Sacco arancione da 50 litri

Qui puoi buttare

Pannolini, pannoloni, traverse, stomie, sacchi dialisi, cateteri con sacca (vuotata) garze, ganti ecc…

Non puoi buttare

Siringhe, sacche per liquidi fisiologici: sono rifiuti che vanno confezionati in sacchi opachi, senza rifiuti di altro tipo, e inseriti nel bidone viola indifferenziato.
Traversine o pannolini per animali

Da sapere:

puoi conferire questi rifiuti anche nell’indifferenziato, ma se ne produci una grande quantità e hai bisogno di ritiri più frequenti, puoi scegliere di attivare il servizio.

Rifiuti ingombranti e rifiuti difficili in convenzione

Con la nuova tariP puoi sempre chiedere il ritiro a casa e lo smaltimento di grandi elettrodomestici, mobili in legno che superano le dimensioni della raccolta ingombranti di base, rifiuti speciali come lana di roccia o amianto.